Le Citazioni Fumettose di: Agent Carter 1×06 A Sin To Err

Ma c’è davvero bisogno, dopo questa puntata, di dire perchè Agent Carter continua a spaccare i culi a tutte le altre serie fumettistiche, facendole apparire lente e noiose? No, non ce n’è bisogno. Partiamo con le citazioni e basta:

Ginger_Rogers_(early_1930s)

 Viene di nuovo fatto il nome di una star del cinema del periodo accalappiata dal fascino di Howard Stark: Ginger Rogers.

GoldenGirl

Nella stessa lista di vecchie conquiste di Howard compare anche il cognome Ross (il nome della donna è coperto dal pollice di Peggy Carter). Può essere un riferimento a Betty Ross, una delle prime fiamme di Capitan America e sua aiutante nei panni di Golden Girl.

L’opera teatrale che sentiamo recitare da Angie nella tavola calda è “Casa di Bambola” di Henrik Ibsen, che condivide con Agent Carter il tema dell’indipendenza della donna in una società maschilista.

dh01

 Il bambino grasso con il lecca-lecca con cui Jarvis ha un faccia-a-faccia ricorda molto il personaggio dei fumetti (non Marvel) Herbie Popnecker, che nonostante l’aspetto possiede parecchi super-poteri (dal volo al viaggio nel tempo) grazie ai suoi chupa-chups magici. La serie di Herbie è stata uno dei primi esempi di parodia del genere super-eroistico.

RingsoftheMandarin

Il dottor Ivchenko non rimanda a nessun villain preciso della Marvel, ma il suo metodo di ipnosi ricorda il potere di uno dei 10 anelli usati dal Mandarino.

download

Scritto da: L’Escapista

||||| 2 Mi Piace! |||||